L’altro Natale

Poor Santa Claus

Merry Christmas? (photo by Savas Kazantzides)

Stanotte ho fatto un sogno.
Io e Mara eravamo in un B&B in Liguria. Uno di quei posti un po’ frikkettoni, gestiti da un anziano signore con barba bianca (non so se si chiamasse Klaus ma ci assomigliava!)

Eravamo a colazione, sotto uno splendido pergolato di viti, seduti a un grande tavolo comune insieme agli altri 4 ospiti. Due coppie danesi: due uomini e due donne.
Scambio qualche battuta prima con uno degli uomini, poi con una delle donne  sul fatto che avessi vissuto qualche anno in Danimarca.

A questo punto mi sono svegliato. Erano da poco passate le 4.30 e, mentre mi rigiravo nel letto alla ricerca del sonno perduto, pensavo alla sitiuazione del sogno:
io e Mara ci trovavamo in una minoranza.
Una condizione che io maschio bianco, italiano, eterossessuale ho vissuto per qualche anno in Giappone ma che, per mia fortuna, non ho più provato – è il caso di dirlo – sulla mia pelle.

E’ un pensiero un po’ banale, superficiale e che di certo non cambierà la condizione di tutte quelle persone – o categorie di persone – che invece vengono ghettizzate, emarginate ed escluse tutti i giorni, ma voglio comunque augurare a tutti loro che, almeno per un giorno, si sentano parte di un tutto, inclusi ed accettati.

E visto che, volenti o nolenti, credenti o miscredenti, qui da noi è un giorno di festa, vi lascio con tre brani musicali che narrano il Natale dal punto di vista degli esclusi.

Dagli immigrati falliti ed alcolizzati dei Pogues

Ai drogati degli Zen Circus

Per finire con De Andrè che con la sua poesia ci racconta della discriminazione numericamente più diffusa nel mondo: le donne.

TANTI AUGURI!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...