Giornalisti?

La Repubblica - Salton Sea

lo screenshot della pagina de La Repubblica

Oggi in pausa pranzo stavo dando un’occhiata al sito de La Repubblica. Tra le gallerie fotografiche c’era anche questa che mi ha colpito sia per la bellezza delle foto che per il tema (qui accanto lo screenshot)
Avevo anche condiviso la pagina sul mio profilo di facebook con un commento apocalittico tipo “finiremo tutti così?” ma per qualche oscuro motivo (e per fortuna) il link non è comparso.
Poi, spinto dalla curiosità, ho cercato Salton Sea su Google. I primi risulati riguardano un film con Val Kilmer. Piu giù, la canonica pagina di Wikipedia sul lago salato in questione. Pagina in cui però non c’è il minimo accenno al disastro ecologico provocato dai “rifiuti tossici della Runoff che ha contaminato le acque e distrutto l’economia di molte piccole città costruite intorno al lago“.
Vabbé, penso, magari l’alrticolo di Wikipedia non è aggiornato o, peggio, tace volutamente questo disastro.
Oltre al fatto che il titolo della galleria fotografica parla di una città morta, mentre Salton Sea non è una città, mi insospettisce la parola runoff ripetuta più volte nell’articolo che, curiosamente, coincide col nome della famigerata ditta inquinatrice citata nella didascalia!

Runoff, in inglese, è il termine che indica l’esondazione o allagamento provocato dalle piogge quando il terreno è sovrasaturo d’acqua e non riesce più ad assorbirne.
Per scrupolo inserisco la parola runoff in Google per vedere se esite una qualche ditta con questo nome. Nessun risultato.

A pensar male si potrebbe supporre che il giornalista (?) de La Repubblica non conosca l’inglese e abbia male interpretato un articolo (magari proprio quello di Wikipedia).

A pensar peggio si potrebbe invece immaginare che il giornalista (?) de La Repubblica creda che siamo tutti ignoranti e abbia tentato di montare un caso ecologico cavalcando l’onda della sensibilità creata in questi giorni dal disastro giapponese.

In entrambi i casi non ci ha fatto una gran figura.

UPDATE: Il testo della didascalia è stato cambiato. Ora si fa riferimento a generici scarichi agricoli tossici. Continuo a non trovarne traccia in rete ma si può supporre che il testo iniziale fosse figlio di superficialità.

UPDATE 2: a quanto pare i giornalisti dei 2 principali quotidiani italiani non hanno nemmeno molta fantasia. Mi hanno segnalato che il Corriere ha subito scopiazzato la photogallery.

Annunci

2 thoughts on “Giornalisti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...