L’ha presa bene

Dunque, in poche ore ha dato dei sovversivi golpisti comunisti ai giudici della Corte Costituzionale e al Presidente della Repubblica (che difendeva contro gli ignobili attacchi di Di Pietro fino al giorno prima), ha strillato che lui è più forte di prima, ha minacciato di mostrare di che pasta è fatto, ha gridato ai microfoni un “W l’Italia! W Berlusconi”, ha ripetuto il refrain “Meno male che Silvio c’è, se no il paese andrebbe alle sinistre” (prorpio così, in terza persona, come Maradona) e, infine, ha elegantemente insultato la povera Rosy Bindi.

Mi domando cosa farebbe se venisse veramente condannato.
Sfortunatamente non lo vedremo mai dato che il processo Mills – in cui la sua colpevolezza è stata praticamente già provata – dovendo ricominciare da capo, non si concluderà mai entro i termini di prescrizione.

Facciamo due risate che è meglio, va’…

Annunci

6 thoughts on “L’ha presa bene

  1. Molto divertente, tra l’altro, il fatto che per il nostro premier (che, inutile sottolinearlo, non concepisce come qualsiasi cosa che non sia a suo favore possa essere considerata imparziale) istituzioni, giornali, trasmissioni tv e via dicendo si dividono tra ‘di sinistra’ (cioè parziali) e ‘non di sinistra’ (cioè imparziali). A quanto pare di destra (cioè parziali a suo favore) non ce n’è nemmeno a cercarli col lanternino…
    Oh, ma allora fa bene a lamentarsi, cazzo! Non solo è pieno di tizi di sinistra… quei pochi che rimangono sono tutti neutrali! Per lui non tiene nessuno, uffa…

  2. 🙂
    Quando si parla di giornali e televisioni è interessante notare come – visto da sinistra – sono tutti in mano a Berlusconi mentre – visto da destra – sono tutti in mano ai comunisti!

  3. Paperino, inanzitutto benvenuto.
    Perché dici che la volgarità è prerogativa della sinistra? Mi pare che ci siano fulgidi esempi anche nella destra.
    In ambito “comico” basterebbe citare il Bagaglino.
    Se invece vuoi esempi più strettamente collegati alla destra politica potrei citarti – a caso – Borghezio, Sgarbi, Brunetta e, infine, lo stesso Berlusconi che, scusa se insisto, ma non mi pare sia stato esattamente un lord inglese in questi ultimi giorni.

  4. La tua osservazione in perfetto stile “benaltrista”, trovo metta giustamente sullo stesso piano quattro amici al bar che fanno un sito “Berlusconi santo subito” o “Nobel a Berlusconi” (uguale è), coi quattro rinco norvegesi (non svedesi) nominati dal Parlamento di uno stato di pensionati dal 5′ anno di età grazie al petrolio – e ho detto tutto – che han dato il più imbarazzante e porta sfiga dei premi (Arafat, Jimmy Carter etc.etc.) non a Obama, ma all’ “anti Bush”.
    Siamo tornati alla Fede, all’Avvento, basti leggere la motivazione di quei bacucchi, par quasi la descrizione di una delle esperienze mistiche di Santa Caterina da Siena.

    Grazie per il link così ho potuto rendere le visite; da noi ognuno la pensa come vuole ma i fatti rimangono sempre fatti, anche se a volte so’ tosti come un placcaggio di Schalk Burger 😉
    ciao, Abr

  5. Welcome anche a te abr!
    Secondo me qui ci sono gli estremi per una punizione per tuffo oltre la palla! 🙂

    Scherzi a parte, anche qui ognuno la pensa come vuole e sono lieto ci siano visitatori che la pensano diversamente da me.
    Come vedi accetto anche chi fa commenti che massacrano la lingua italiana! 😉
    Come accenavo nell’altro post, anche a me il Nobel a Obama lascia parecchio perplesso. Ma d’altra parte un premio che si basa sulla discrezionalità dei giudici sarà sempre opinabile.

    Solo due cose: questo tuo commento era forse riferito all’altro post (Santo subito!)? E perchè dici norvegesi e non svedesi? Il Nobel (come Alfred Nobel stesso) è un premio svedese. O ti riferivi ad altro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...